San Servolo e il suo museo online su Google Arts & Culture

Data inizio: 24 September 2022

L’isola di San Servolo e il Museo del Manicomio entrano a far parte di Google Arts & Culture, la piattaforma tecnologica sviluppata da Google per promuovere e preservare la cultura on-line.

I Beni Culturali dell’isola, di proprietà della Città metropolitana di Venezia, saranno visibili attraverso una ricca raccolta di fotografie dei suoi luoghi di interesse storico e artistico.  La raccolta, composta da fotografie attuali e d’epoca, riproduzioni da antichi volumi appartenenti alla Biblioteca dei Fatebenefratelli e digitalizzazioni di documenti d’archivio, si articola in sei “storie” o percorsi tematici: San Servolo, un’isola ritrovata, l’ospedale militare e la farmacia, la follia approda sull’isola, le pietre di San Servolo, itinerario storico-artistico dell’isola, voci dalle cartelle cliniche e il Museo del Manicomio di San Servolo.

I documenti ripercorrono le vicende dell’isola dalla nascita dell’ospedale militare nel 1716 alla sua trasformazione in ospedale per malattie mentali, avvenuta agli albori dell’Ottocento, alle drammatiche vicende del XX secolo che videro, fra l’altro, l’apertura nel 1917 di un reparto d’osservazione militare e la deportazione nel 1944 di 11 pazienti ebrei.

Fra le immagini più significative del Museo del Manicomio, unico nel suo genere in Italia, quelle dei mezzi di contenzione, degli strumenti antropometrici e dell’apparecchio per praticare elettroshock, e ancora le fotografie ottocentesche scattate ai pazienti prima e dopo la cura. Attraverso l’esame delle cartelle cliniche, conservate nell’Archivio storico, si ricostruiscono le storie individuali dei pazienti ed emergono, a partire dal 1874, i loro ritratti fotografici.

Ma San Sevolo è anche un’isola di tesori artistici e architettonici, basta un’occhiata all’elegante chiesa settecentesca con il suo chiostro, i marmi preziosi e i dipinti che racchiude. L’isola è anche uno dei più estesi polmoni verdi di Venezia. Lo splendido parco in cui sono immersi gli ex padiglioni manicomiali oggi Centro Soggiorno e Studi, ospita diverse installazioni e opere artistiche contemporanee. Dalle terrazze panoramiche dell’isola si godono vedute lagunari fra le più spettacolari.

San Servolo sarà disponibile su https://artsandculture.google.com/partner/museo-del-manicomio con oltre 250 immagini.

Sole Shareholder
San Servolo is part of
Based on the San Servolo's Island