L'isola di San Servolo riapre al pubblico

Data inizio: 13 Giugno 2020

da sabato 13 giugno tutti i fine settimana il Museo del Manicomio e il meraviglioso parco riaprono al pubblico

L’isola di San Servolo riapre i suoi servizi alla cittadinanza e ai turisti che stanno tornando a visitare la città di Venezia e le sue bellezze artistiche e naturali.

Da sabato 13 giugno e per tutti i fine settimana di giugno sarà aperto al pubblico il Museo della Follia con orario 10,00 - 17,00 (biglietto intero euro 6, ridotto euro 4,5 per gli over 65 e per tutti i residenti in Città metropolitana di Venezia, gratis per i ragazzi fino a 14 anni accompagnati) dove sono conservati numerosi reperti appartenuti all’ospedale psichiatrico che raccontano una storia singolare e a tratti curiosa di quando la follia era reclusa e incompresa. Sarà possibile visitare anche la bellissima chiesa del ‘700 chiamata dai veneziani “chiesa dei due campanili” con dipinti di Jacopo Marieschi e l’antica farmacia attiva in isola dal 1716 con i Padri Ospedalieri di San Giovanni di Dio, meglio conosciuti come Fatebenefratelli, esperti farmacisti e medici.

Nei fine settimana riapre in isola anche l’attività ricettiva offrendo ai primi ospiti, che stanno prenotando numerosi, le camere migliori recentemente restaurate per godere a Venezia di un soggiorno fatto di pace e serenità immersi nel parco dell’isola, uno dei più grandi e meglio curati dalla città.

Con l’occasione sarà aperto ai visitatori la nuova caffetteria anch’essa recentemente rivisitata con soluzioni di design. Caffè, cappuccino, brioche e tramezzini saranno a disposizione negli ampi spazi esterni dove comodamente godere di una pausa con vista sul parco.

Info 041.2765001

Per gli orari actv linea 20 per raggiungere l'isola consultare il sito www.actv.it

Socio unico di San Servolo srl
San Servolo srl aderisce a
Hanno sede presso l’isola di San Servolo
C.F. e P.IVA 03544490273 © San Servolo srl, 2021